Home . Soldi . Economia . Car sharing, come scaricare i costi

Car sharing, come scaricare i costi

ECONOMIA
Car sharing, come scaricare i costi

(Fotogramma)

Il car sharing? Per le aziende è scaricabile, esattamente come funziona per i taxi. Con la risoluzione n°83 del 28 settembre 2016, l'Agenzia delle Entrate ha chiarito come per dipendenti e società esistano dei vantaggi fiscali qualora si decidesse di utilizzare il servizio: gli spostamenti attraverso car sharing all'interno del comune dove si trova la sede di lavoro rientrano infatti fra le spese deducibili ai fini delle imposte dirette.

Come spiega l'Agenzia delle Entrate nella risoluzione, "nell'ipotesi in cui la trasferta o missione si svolga all'interno del comune ove è ubicata la sede di lavoro, sono esclusi da tassazione i soli rimborsi delle spese di trasporto comprovate da documenti provenienti dal vettore, mentre sono da assoggettare a tassazione le indennità e i rimborsi di altre spese di viaggio".

Per usufruire della deduzione e scaricare i costi, il dipendente dovrà quindi presentare all'azienda la consueta nota spese, allegando la fattura relativa al car sharing e riportando le motivazioni dettagliate della trasferta effettuata per ragioni di lavoro.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI