Home . Soldi . Economia . Iva, italiani campioni di evasione

Iva, italiani campioni di evasione

ECONOMIA
Iva, italiani campioni di evasione

(FOTOGRAMMA)

L'Italia ha il record europeo dell'Iva non riscossa, in termini assoluti. Nel 2015, secondo uno studio diffuso dalla Commissione Europea, il gap dell'Iva, che è la differenza tra il gettito atteso dell'Iva e la somma effettivamente riscossa, nell'Ue è ammontato a poco meno di 152 miliardi di euro dei quali 35,093 miliardi relativi all'Italia. 

Il record italiano è in termini assoluti, dato che la nostra economia è una delle più grandi dell'Ue; ma anche in percentuale il gap del Paese è del 25,78%, cioè superiore a un quarto. Solo Lituania, Grecia, Slovacchia e Romania hanno gap superiori al nostro Paese, nell'Ue. 

Di tutta l'Iva non riscossa nei 28 Stati dell'Unione, il 23% spetta all'Italia. In termini assoluti la Germania, prima economia dell'Ue, è seconda con circa 22,3 miliardi (il gap è del 9,56%). Il 'Vat Gap' fornisce una stima della perdita di gettito da Imposta sul Valore Aggiunto dovuta a frode, evasione ed elusione fiscale, ma anche a causa di bancarotte, fallimenti o errori di calcolo. 

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI