Ryanair, saltano le prime teste

Primi tagli ai vertici di Ryanair, sempre nella bufera per le cancellazioni dei voli causati anche dall'abbandono di centinaia di piloti. La compagnia low-cost ha infatti annunciato l'uscita a fine ottobre dal gruppo del Chief Operations Officer Michael Hickey, in Ryanair da trent'anni e responsabile, fra l'altro del reclutamento dei piloti.

In una nota ufficiale l'ad della compagnia Michael O'Leary ha spiegato che Hickey continuerà a fornire un contributo a Ryanair "in veste di consulente per agevolare la transizione e completare una serie di progetti importanti ai quali sta lavorando".