Home . Soldi . Economia . Pensioni, Boeri: "Inps rispetterà tempi su Ape social"

Pensioni, Boeri: "Inps rispetterà tempi su Ape social"

ECONOMIA
Pensioni, Boeri: Inps rispetterà tempi su Ape social

(Fotogramma)

"Rispetteremo i tempi e entro il 15 ottobre consegneremo tutto come previsto". Così il presidente dell'Inps Tito Boeri, a margine di un intervento all'università Cattolica di Milano scioglie i dubbi su un possibile slittamento della consegna alla Conferenza dei servizi delle graduatorie degli ammessi e non ammessi all'ape social. "Abbiamo messo a lavoro 900 persone per tre mesi, l'equivalente di 900 funzionari C1, laureati per fare solo questo". Uno sforzo, secondo, Boeri, fatto in un momento molto difficile perché a settembre ci sono da liquidare tutte le pensioni degli insegnati".

"Al ministero avevamo posto dei quesiti. Più di così non potevamo veramente fare", aggiunge rispondendo alla denuncia dell’Inca Cgil secondo cui il 75% delle domande per l’Ape social è stato rigettato. Riguardo all'allarme lanciato dalla Inca Cgil sull'eccesso di richieste respinte, Boeri sottolinea come "circa il 90% di Ape sociale che abbiamo ricevuto è stato intermediato dai patronati tra cui la Inca Cgil che nel suo rendiconto ha indicato tutte le casistiche che noi avevamo segnalato al ministero del Lavoro".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI