Home . Soldi . Economia . Manovra, M5S: "Governo allunga prescrizione cartelle esattoriali"

Manovra, M5S: "Governo allunga prescrizione cartelle esattoriali"

ECONOMIA
Manovra, M5S: Governo allunga prescrizione cartelle esattoriali

(Fotogramma)

"A distanza di un anno dalla decisione delle sezioni unite della Corte di Cassazione che aveva posto fine alla questione relativa al termine di prescrizione delle cartelle esattoriali in senso favorevole ai contribuenti, il governo ha intenzione di cancellare con una semplice norma interpretativa il frutto di dispendiose battaglie legali, ripristinando il termine decennale di prescrizione per le cartelle non opposte". E' la denuncia dei deputati del MoVimento 5 Stelle in Commissione Finanze sulla base di "quanto emerge dal contenuto delle ultime bozze della legge di bilancio che verrà presentata a giorni".

"In tal modo - dicono i parlamentari - si fanno rivivere pretese di pagamento contenute in cartelle esattoriali oramai prescritte, in spregio ai contribuenti e alla certezza del diritto che dovrebbe regolare il rapporto tra amministrazione e cittadini".

"Al posto di allungare la prescrizione per i reati finanziari o per i reati di corruzione, che non rientra affatto nei loro piani, il governo del Pd la allunga - proseguono gli esponenti M5S - solo per le cartelle che verranno vendute ai soggetti privati ai quali potranno pure pignorare la prima casa, in virtù di una cartella vecchia fino a dieci anni. Come sempre, fanno la voce grossa con i cittadini, e lo fanno calpestando anche le sentenze dei giudici".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI