Home . Soldi . Economia . Bankitalia vs Consob, Resti: "Trovare meccanismi che non vanno"

Bankitalia vs Consob, Resti: "Trovare meccanismi che non vanno"

ECONOMIA
Bankitalia vs Consob, Resti: Trovare meccanismi che non vanno

In Bankitalia e Consob andrebbe fatta "una revisione dei processi" interni, come avviene in tutte le grandi aziende. E' la valutazione di Andrea Resti, docente alla Bocconi, interpellato dall'Adnkronos dopo le audizioni delle due istituzioni in Commissione di Inchiesta. Serve, spiega, "un'analisi finalizzata a identificare i meccanismi che non hanno funzionato".

Sicuramente, argomenta il docente della Bocconi, "un maggior coordinamento potrebbe essere positivo". In parte, ricostruisce Resti, Bankitalia e Consob "avevano priorità differenti, soprattutto nel vecchio scenario con i titoli subordinati non soggetti a burden sharing. Una guardando alla stabilità e l'altra alla trasparenza hanno avuto comportamenti razionalmente divergenti". E, secondo l'esperto, "c'è stata scarsa fluidità nella comunicazione più a livello di vertici che non di uffici e di personale operativo tra Bankitalia e la Consob di Vegas".

Ora, fa un passo avanti Resti, "ciascuna di queste istituzioni al proprio interno dovrebbe fare un'analisi non finalizzata a individuare colpevoli, ovvero persone responsabili di condotte scorrette, ma finalizzata a identificare meccanismi che non hanno funzionato". Un consulente esterno "potrebbe esaminare i flussi di informazione e il sistema di pesi e contrappesi per capire come migliorare il processo decisionale". In sostanza, prosegue, "andrebbe fatta una revisione dei processi come fanno tante importanti aziende. E un aspetto da approfondire è sen'altro quello dell'interazione con le altre autorità, includendo anche l'Ivass".

Resti, quindi, conclude: "Va fatto senza drammatizzare, senza cercare teste che devono rotolare, ma va fatto a fronte di performance non del tutto coincidenti con la perfezione".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI