Home . Soldi . Economia . 'Riciclo premiato', nuova vita per 1 milione di bottiglie

'Riciclo premiato', nuova vita per 1 milione di bottiglie

ECONOMIA
'Riciclo premiato', nuova vita per 1 milione di bottiglie

Più di 1 milione di bottiglie riciclate correttamente, compattate e sottratte alla discarica, pari a circa 30.692 kg di plastica, evitando così 46.038 kg di Co2 equivalenti. E' il risultato del progetto “Riciclo premiato” di Coop Reno in collaborazione con Eurven, l’azienda veneta leader nei sistemi a monte di raccolta differenziata, compattazione e riciclo rifiuti. I dati sono stati resi noti da Eurven in occasione di Ecomondo.

Gli eco-compattatori Eurven sono stati installati da Coop Reno a partire dal 2015 coinvolgendo 23 punti vendita. Il progetto realizzato grazie ai patrocini dei Comuni locali e alla collaborazione con le società che gestiscono la raccolta locale dei Rsu (Hera, Cosea Ambiente, Geovest, CMV servizi) ha consentito a tutti i soci e ai Clienti Coop di riciclare le proprie bottiglie di plastica vuote (Pet) all’interno degli eco-compattatori, situati all’ingresso dei supermercati Coop Reno.

Inserendo le bottiglie negli eco-compattatori, si ottiene uno scontrino con il numero di bottiglie inserite e l’equivalente in ecopunti (2 bottiglie per 1 ecopunto). Oltre ai compattatori, Coop Reno ha acquistato e donato ai Comuni una composizione di arredo urbano ecologico, interamente realizzata con plastica riciclata.

“La nostra mission, presente e futura, è usare le migliori tecnologie e innovazioni per aiutare cittadini, Comuni, società di gestione rifiuti e partner sostenitori a recuperare e riciclare la maggior qualità e quantità di rifiuti, migliorando sempre più l’ambiente in cui noi viviamo e in cui, soprattutto, i nostri figli dovranno vivere”, sottolinea Carlo Alberto Baesso, General Manager di Eurven.

“Il viaggio verso l’Economia Circolare è un percorso complesso e affascinante, in cui il contributo di ciascuno, seppur piccolo, è determinante per la riuscita dell’impresa - afferma Mirko Regazzi, Direttore Servizi Ambientali del Gruppo Hera - Camminare affiancati, a fronte alta e nel rispetto delle regole, alimenta la conoscenza e la fiducia reciproca e ci consente di maturare la consapevolezza del futuro che ci attende”.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI