Moncler, Ruffini imprenditore dell'anno

E' Remo Ruffini, presidente e amministratore delegato di Moncler a ricevere il premio di imprenditore dell'Anno 2017 in occasione della XXI edizione del Premio EY.

"Quando ho acquisito Moncler -ha detto Ruffini- ritenevo che avesse una storia e un heritage unici. Ero assolutamente convinto che potesse diventare un brand speciale e, con grande coerenza, insieme al mio team abbiamo sviluppato questo progetto innovativo, restando sempre fedeli al nostro DNA. Oggi Moncler è un marchio globale, che a fine 2016 ha superato il miliardo di euro in ricavi con una presenza in oltre 70 Paesi. Considero questo premio un significativo riconoscimento che sottolinea i continui sforzi e la passione con la quale lavoriamo ogni giorno e ci impegniamo con entusiasmo e dedizione a raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi".