Home . Soldi . Economia . Donazzan: "Con Job&Orienta Verona capitale di opportunità"

Donazzan: "Con Job&Orienta Verona capitale di opportunità"

ECONOMIA
Donazzan: Con Job&Orienta Verona capitale di opportunità

(Fotogramma)

Verona per tre giorni diventa la capitale nazionale della scuola, della formazione e dell’orientamento al lavoro. Job&Orienta 2017, il salone promosso ormai da 27 anni da Regione Veneto e da VeronaFiere, vede infatti il coinvolgimento attivo dei ministeri del Lavoro e dell’istruzione e della Ricerca, delle Regioni italiane e della Conferenza Stato-Regioni. Perché la scuola è la grande sfida di questo paese, che ha bisogno di innovazione, ma anche di pensiero critico e di capacità di valorizzare il meglio della propria tradizione”. E’ quanto ha voluto sottolineare Elena Donazzan, assessore all’Istruzione e formazione e al lavoro della regione Veneto, inaugurando, nella Fiera di Verona, Job&Orienta, il salone nazionale dedicato a scuola formazione e lavoro che si concluderà sabato 2 dicembre.

“Obiettivo di questo evento, arrivato alla 27° edizione – ha ricordato Donazzan - è essere ponte tra scuola e lavoro, tra mondo della formazione e mondo delle imprese, cogliendo i cambiamenti in atto nell’economia e nella società e valorizzando il meglio delle proposte educative delle nostre scuole”.

“I temi dell’edizione di quest’anno, focalizzati su orientamento, innovazione, alternanza-scuola lavoro e impatto della globalizzazione e della robotizzazione - ha sottolineato l’assessore – fotografano la difficile sfida educativa che la scuola sta affrontando e, al tempo stesso, la grande vitalità di esperienze innovative e di opportunità generate dai diversi territori quando istruzione, formazione e imprese si mettono in ascolto reciproco e progettano insieme, consapevoli del proprio bagaglio culturale e delle potenzialità del ‘made in Italy, le opportunità del lavoro di domani”.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI