Il laptop Thinkpad di Lenovo compie 25 anni

Un quarto di secolo e non sentirlo: Lenovo celebra i 25 anni del ThinkPad, il portatile progettato da Richard Sapper nel 1992, ingegnerizzato negli Yamato Labs di Yokohama, e rilevato nel 2004 dalla Lenovo dopo 12 anni di Ibm. In questi anni l'azienda cinese ha venduto 100 milioni di pezzi e 100 milioni già venduti da Ibm.

Ma Lenovo guarda già al 2042 per celebrare i 50 anni del ThinkPad rimanendo, come dice Emanuele Baldi, country general manager e amministratore delegato della filiale italiana, "davanti alla tecnologia e non indietro per portare sul mercato prodotti che in ogni momento siano innovativi rispetto a quelle che sono le esigenze dei clienti e aiutare i modelli d'uso della nostra clientela a evolversi".

Colore nero, trackpoint rosso magenta e tastiera ergonomica sono i tratti del dna del ThinkPad mantenuti fin dal primo modello nel 1992, il 700C. Anche la durevolezza rimane una caratteristica a cui Lenovo tiene particolarmente. I notebook della linea ThinkPad sono progettati secondo specifiche militari per resistere a variabili ambientali estreme e e sono sottoposti a 10 test relativi a temperatura, pressione, polvere, umidità e vibrazioni per verificare che il sistema sia affidabile in diversi scenari reali di utilizzo.