Home . Soldi . Economia . Affitto, bonus per i fuori sede

Affitto, bonus per i fuori sede

ECONOMIA
Affitto, bonus per i fuori sede

(Fotogramma)

Novità in vista per gli universitari fuori sede: a partire dal primo gennaio 2018 il bonus fiscale sugli affitti - una detrazione dall'Irpef del 19% - verrà concesso ad una platea più ampia. Una misura contenuta nella Manovra 2018, infatti, riduce da 100 chilometri a 50 chilometri la distanza minima tra l'università e la casa dello studente se abita in zone montane o disagiate. Inoltre scompare il vincolo delle diverse province: è possibile usufruire della detrazione anche quando residenza e ateneo si trovano nella stessa provincia purché distanti almeno 100 chilometri. Si tratta di un'agevolazione fiscale destinata soprattutto alle famiglie, che potranno così sfruttare il bonus nella dichiarazione dei redditi. Occhio però, la misura torna alle vecchie regole a partire dal 2019: da quel momento le detrazioni spetteranno solo agli studenti iscritti ad un corso di laurea presso un'università ubicata in un comune distante da quello di residenza almeno 100 chilometri e, comunque, in una provincia diversa, per unità immobiliari situate nello stesso comune in cui ha sede l'università o in comuni limitrofi, per un importo non superiore a 2.633 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.