Home . Soldi . Economia . Piazza Affari chiude negativa

Piazza Affari chiude negativa

ECONOMIA

Le borse europee si sgonfiano sul finale di seduta, nonostante l’apertura tonica di Wall Street, che ha battuto l’ennesimo record superando quota 26mila punti. I principali listini europei hanno progressivamente perso terreno nella seconda parte della giornata, per poi chiudere in ordine sparso, con il ftse Mib a Milano che ha perso lo 0,21%. Sull'indice principale di Piazza Affari Fiat Chrysler ha ceduto il 4% per le prese di beneficio e dopo che l'amministratore delegato Sergio Marchionne ha negato future alleanze. In negativo anche l'energia e le banche, con Unicredit e Bper. In spolvero, invece, Atlantia e le utility, con Enel, A2A e Italgas.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.