Home . Soldi . Economia . Lombardia, incontro Cida-Fontana su infrastrutture e lavoro

Lombardia, incontro Cida-Fontana su infrastrutture e lavoro

ECONOMIA
Lombardia, incontro Cida-Fontana su infrastrutture e lavoro

(Fotogramma)

Infrastrutture, lavoro e politiche di bilancio sono i temi che Cida ha messo sul piatto nell’incontro con il candidato alla presidenza della Regione Lombardia Attilio Fontana a Milano. La Confederazione italiana dei dirigenti e delle alte professionalità ha chiesto un impegno di collaborazione con la politica sugli aspetti economici e sociali che riguardano la Lombardia. “I manager italiani hanno un’opinione propria su politiche sociali, fiscalità, ambiente e pensioni. Noi portiamo avanti le loro istanze e ci aspettiamo dalla politica delle risposte” spiega Luigi Catalucci, vice presidente Cida.

In primo piano le infrastrutture, fondamentali per implementare lo sviluppo delle imprese del territorio e migliorare la viabilità. “Ci vuole progettualità - afferma Fontana - non solo interventi mirati. In Lombardia ci sono imprese d’eccellenza troppo isolate che vanno messe in connessione col territorio”. Una connessione necessaria anche per i corpi intermedi, come le province, che per Fontana "vanno rivalutati. Ultimi due governi invece li volevano eliminare e prendere tutte le decisioni a livello centrale” conclude Fontana.

“La priorità è avere una regione che funzioni, che abbia le infrastrutture per lo sviluppo delle imprese - sottolinea il segretario Cida Lombardia Franco Del Vecchio - Con esse è legato il lavoro, che per noi è un tema fondamentale, non solo dal punto di vista manageriale. I dirigenti non vogliono fare politica, hanno altri impegni e responsabilità. Però abbiamo bisogno di una politica che dia visione e fiducia alle prospettive del Paese. È fondamentale il dialogo”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.