Home . Soldi . Economia . Caffè+cucina, apre spazio ristorante Chef Express all'Interporto di Bologna

Caffè+cucina, apre spazio ristorante Chef Express all'Interporto di Bologna

ECONOMIA
Caffè+cucina, apre spazio ristorante Chef Express all'Interporto di Bologna

Caffè+cucina@interporto è il nuovo spazio ristorante di Chef Express, la società che gestisce le attività di ristorazione del gruppo Cremonini. Venti nuovi posti di lavoro distribuiti tra il bar, il ristorante e un corner pizzeria. La struttura di 1200 mq può ospitare 60 posti a sedere al bar, 220 posti ristorante e altri 40 posti in sala riservata per eventi privati o aziendali (VIDEO).

"L'Interporto di Bentivoglio, a Bologna, è il luogo ideale per una struttura come questa - ha detto l'amministratore delegato di Chef Express Cristian Biasoni - ha 4mila dipendenti su una superficie di 4 milioni di metri quadri in cui gravitano più di 100 aziende. Volevano creare uno spazio per una pausa pranzo di qualità, anche self service, ma con i menù ricercati del nostro chef Roberto Valbuzzi" .

Il nome cucina+caffè@interporto richiama anche gli orari di apertura. Dalla colazione alle 6:30 del mattino fino alle 22 della sera.

Chef Express è la controllata del Gruppo Cremonini per il settore ristorazione, ristorazione a bordo dei treni (20% dei ricavi), stazioni, aeroporti (56,5%) e steakhouse a marchio Roadhouse (23%). Nel 2017 ha avuto ricavi per 590 milioni di euro. Nel settore della ristorazione ha oltre 200 punti vendita ed è leader nei buffet in stazione grazie alla presenza in 49 scali e in autostrada con 51 aree di servizio. Chef Express è presente anche in 11 aeroporti.

Cremonini è attualmente la prima società privata in Europa nella produzione di carni bovine e prodotti trasformati con ricavi che superano i 3 miliardi e 701 milioni di euro.

All'inaugurazione del nuovo punto ristorazione Chef Express erano presenti, oltre all'amministratore delegato Cristian Biasoni, il presidente di Interporto Marco Spinedi e il sindaco di Bentivoglio Erika Ferranti. "Volevano diversificare la nostra offerta - ha dichiarato Spinedi - è da un pezzo che vi aspettiamo e oggi siamo molto contenti di questa apertura".

"Essere qui per un'inaugurazione sul nostro territorio è sempre una notizia positiva - il commento del sindaco - fa bene a Interporto ma non solo, visto che si può accedere liberamente anche se non si è un dipendente o lavoratore dello scalo. Possono venire qui tutte le persone del nostro territorio che da oggi hanno una opportunità in più" .

"Non vogliamo essere pretenziosi - ha spiegato lo chef Roberto Valbuzzi - Saremo semplici ma proporremo buon cibo. Non vogliamo appesantire la pausa pranzo di chi lavora ma dare energia con ricette gustose e senza sfarzi".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI