Home . Soldi . Economia . Poste cambia politica su dividendi

Poste cambia politica su dividendi

ECONOMIA
Poste cambia politica su dividendi

(Fotogramma)

La nuova politica dei dividendi di Poste è "sicuramente un cambiamento molto importante, forse il messaggio più importante per gli investitori". Lo dice l'ad Matteo Del Fante al capital market day di Borsa italiana. "Passiamo - spiega -  da  un dividendo su base pay out, oggi era all'80% dell'utile netto a un messaggio in cui diamo un impegno a prescindere da una prospettiva di crescita significativa". 

Sulla base del dividendo del 2017, 42 centesimi, Poste si impegna ad aumentare del 5% ogni anno l’ammontare dei dividendi agli investitori. "Per gli ultimi due anni del piano passiamo a una politica per cui ritorniamo su base pay out ma io credo, in tutta onestà, che da qui al 2020 ci saranno occasioni per rivedere la politica stessa". Il messaggio è che "questi dividendi crescenti li potremmo corrispondere, e questo l'azienda non lo aveva mai fatto nella sua storia".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.