Home . Soldi . Economia . Poste: "No fusioni e acquisizioni"

Poste: "No fusioni e acquisizioni"

ECONOMIA
Poste: No fusioni e acquisizioni

Matteo Del Fante, ad di Poste italiane (Fotogramma)

Il piano di Poste italiane non prevede nei prossimi cinque anni fusioni e acquisizioni. Lo dice Matteo Del Fante, l'ad, nel corso del capital market day in Borsa. "Sull'M&a non è previsto niente. Il piano è di crescita organica, quindi fondamentalmente, cercando di minimizzare il rischio d'esecuzione, stiamo portando avanti linee di business partendo da una situazione di forza efficiente per portare risultati a tutti gli stakeholders", afferma.