Home . Soldi . Economia . Piazza Affari chiude tonica con Fca e banche

Piazza Affari chiude tonica con Fca e banche

ECONOMIA

Le borse europee chiudono toniche una seduta costellata da buone notizie. La prima è arrivata dalla Cina, con il Pil del primo trimestre dell'anno cresciuto del 6,8%, oltre le attese degli analisti. Buone notizie anche dagli Stati Uniti, con le trimestrali di Goldman Sachs e Netflix, e con il Fondo monetario internazionale che ha alzato all'1,5% le previsioni di crescita del Pil dell'Italia per il 2018. Al termine della seduta Piazza Affari segna un rialzo dell'1,37%. Sull'indice principale della borsa di Milano corrono Fiat Chrysler e le banche, con rialzi sopra i due punti percentuali per Bper, Banco Bpm e Unicredit. Penalizzate dalle vendite, invece, Pirelli e Tim, con cali oltre l'1%.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI