Home . Soldi . Economia . In arrivo i risultati dell'esame da avvocato

In arrivo i risultati dell'esame da avvocato

ECONOMIA
In arrivo i risultati dell'esame da avvocato

(Fotogramma)

Giugno è un mese importante per gli studenti, perché coincide con la fine della scuola e l'inizio delle vacanze estive, ma anche per gli aspiranti avvocati: per questi, infatti, sono in arrivo i risultati della prima parte dell'esame di abilitazione forense. Come ogni anno, infatti, a giugno gli aspiranti avvocato conosceranno l'esito delle tre prove scritte e sapranno se potranno sostenere la prova orale, ultimo step necessario per conseguire l'abilitazione. La prossima settimana dovrebbe essere molto importante in tal senso poiché alcune Corti d'Appello potrebbero cominciare a pubblicare i risultati, svelando la percentuale di coloro che hanno superato la prima fase. Ogni anno sono poco più del 50% a superare la prima parte dell'esame a conferma della difficoltà delle prove. Pochi giorni quindi e scopriremo se il trend sarà quello degli anni scorsi; a vedere le previsioni sui risultati dell'esame sembra di sì, tuttavia solo dopo che le Corti d'Appello termineranno le correzioni ne avremo la certezza. Per superare l'esame è necessario un punteggio complessivo pari a 90 per le tre prove (parere civile, penale e atto giudiziario), ma non solo; in almeno due prove, infatti, il punteggio deve essere pari o superiore a 30. Secondo le indiscrezioni sul tema, i risultati dovrebbero essere svelati nelle prossime due settimane, e solo poche Corti d'Appello si prolungheranno fino alla prima settimana di luglio. A tal proposito ricordiamo che i risultati saranno pubblicati sia dal Ministero della Giustizia nell'area dedicata all'esame di abilitazione forense (alla quale bisogna accedere inserendo codice fiscale e password) così come sul sito della Corte d'Appello, dove avete sostenuto l'esame (che ricordiamo non è la stessa che corregge l'elaborato). Con l'uscita dei risultati, inoltre, sarà svelato l'ordine con il quale - coloro che hanno superato la prima fase - dovranno presentarsi all'orale.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI