Home . Soldi . Economia . Agenzia Entrate, un'app per saltare le file

Agenzia Entrate, un'app per saltare le file

ECONOMIA
Agenzia Entrate, un'app per saltare le file

(Fotogramma)

"Non perdere tempo" è il claim che accompagna il nuovo servizio online di Agenzia delle Entrate - Riscossione con cui sarà possibile in pochi click prenotare giorno e ora in cui si desidera andare a uno sportello e ricevere assistenza su cartelle, avvisi e procedure di riscossione. Parte lunedì, infatti, "Prenota ticket", il progetto realizzato da Riscossione in collaborazione col partner tecnologico Sogei, che consente di fissare un appuntamento allo sportello direttamente dal proprio pc, smartphone o tablet.

Il nuovo servizio si aggiunge agli altri strumenti digitali che in questi ultimi anni hanno consentito di far compiere un cambio di passo ai canali utilizzabili dai cittadini nel percorso di semplificazione e sburocratizzazione messo in atto da Agenzia delle Entrate-Riscossione che ha portato anche alla riduzione (100mila in meno) di contribuenti che nel 2017 si sono rivolti alla rete degli sportelli di Riscossione, oltre alla gestione delle dinamiche di due definizioni agevolate e di milioni di istanze di adesione.

Il nuovo servizio, si legge in una nota, consente di prenotare e ricevere online il 'numeretto' per essere serviti negli sportelli di Agenzia delle entrate-Riscossione. 'Prenota Ticket' è disponibile nell’area pubblica del portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it e dell’app Equiclick (rinnovata nella grafica e nei percorsi di navigazione per renderne l’utilizzo più facile e intuitivo) senza necessità di pin e password. È possibile prenotare per il giorno stesso e per i quattro giorni lavorativi successivi e ogni ticket è valido per una sola operazione.

Il servizio, in questa prima fase è utilizzato per fissare un appuntamento agli sportelli di Roma (via Colombo, via Aurelia), Milano (via Lario), Napoli (corso Meridionale), Torino (via Alfieri), Verona (via Giolfino), Bari (via Marin) e Cosenza (via 24 Maggio). Successivamente il servizio sarà progressivamente esteso al resto degli uffici sul territorio nazionale.

Dal portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it e dall’app Equiclick, bastano pochi passaggi: accedendo alla sezione 'Prenota ticket', bisogna selezionare lo sportello desiderato tra quelli più vicini, indicare il tipo di operazione che si intende effettuare (rateizzazioni, pagamenti, informazioni/altri servizi), selezionare giorno e ora preferiti tra quelli disponibili e inserire il codice fiscale della persona che si presenterà allo sportello. È importante indicare anche un indirizzo email, utile per ricevere il riepilogo della prenotazione.

Dopo la conferma, infatti, il contribuente riceverà nella casella di posta indicata una email con i dettagli dell’appuntamento prenotato e il numero di ticket assegnato. La prenotazione contiene anche un QR Code, il codice da utilizzare al momento dell’arrivo allo sportello. Il contribuente dovrà avere con sé il ticket ricevuto, che può essere stampato o semplicemente visualizzato dal proprio smartphone, e appoggiare il QR Code della prenotazione sull’apposito lettore che troverà nell’ufficio scelto per l’appuntamento.

Il sistema registrerà in tempo reale la sua presenza e il contribuente, all’orario prescelto, sarà chiamato allo sportello con il numero di prenotazione ricevuto per effettuare l’operazione richiesta. È sempre consigliato arrivare negli uffici qualche minuto prima dell’appuntamento, anche perché la prenotazione deve essere confermata entro i 5 minuti precedenti all’ora dell’appuntamento, altrimenti il ticket non sarà più valido. Inoltre, se non è più possibile presentarsi all’appuntamento, si può procedere all’annullamento del relativo ticket: basta cliccare sul link “Può annullare il ticket prenotato” presente nella email ricevuta, oppure dall’app Equiclick, cliccare sulla voce “I tuoi ticket”, selezionare la prenotazione effettuata e procedere con l’annullamento.

Prenota ticket va a rafforzare il progetto di digitalizzazione multicanale sviluppati da Agenzia delle entrate-Riscossione per migliorare le relazioni con i contribuenti e rendere sempre più semplice e diretta l’attività di riscossione.

Nel 2017 il numero di contribuenti serviti agli sportelli è stato di 4,9 milioni, in calo di oltre 100 mila rispetto al 2016, mentre nei primi mesi del 2018 le presenze si attestano a quota 2 milioni con un trend che si conferma in diminuzione nonostante anche quest’anno ci siano stati picchi di afflusso dovuti alla definizione agevolata delle cartelle. Dal 2016 a oggi il sito internet è stato visitato da quasi 24 milioni di utenti con un trend in continua crescita. Bene anche la app Equiclickscaricata ad oggi da oltre 70 mila utenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.