Di Maio: "Sconti su costo lavoro per contratti a tempo indeterminato"

''Nella legge di bilancio vogliamo dare maggiori agevolazioni agli imprenditori sul contratto a tempo indeterminato, abbassando il costo del lavoro e facendo di quello il contratto normale''. Lo afferma il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, intervenendo nell'aula del Senato nel corso dei lavori sul decreto legge dignità. ''Ci sono tante questioni - spiega il ministro - che ci portano ad affrontare la questione del tempo determinato e limitare il suo uso. Ci sono tanti ragazzi, in questo Paese, che stanno vivendo nei primi anni della maggiore età un rapporto con lavoro che è devastante da punto di vista culturale: lavorare senza guadagnare pur dire che si sta lavorando''.