Tim, Pietro Scott Jovane lascia l'azienda

Pietro Scott Jovane, chief commercial officer di Tim, lascia l'azienda. Il manager, che non risulta titolare di azioni della società, "ha comunicato di voler risolvere anticipatamente il proprio rapporto di lavoro per motivi di carattere personale".

L'azienda ringrazia "per l'importante e positivo contributo fornito alla nostra società, formulandogli sinceri auguri per il suo prossimo incarico professionale. In linea con tali intendimenti Pietro Scott Jovane si è impegnato, per un determinato periodo, a non svolgere attività in concorrenza con la società", si legge nella nota. Nel nuovo assetto organizzativo le attività commerciali risponderanno direttamente all'amministratore delegato Amos Genish.