Home . Soldi . Finanza . Borsa: Europa chiude contrastata, a Milano banche miste, bene Saipem

Borsa: Europa chiude contrastata, a Milano banche miste, bene Saipem

FINANZA

Giornata contrastata per i principali listini europei con Milano che, dopo essere stata a lungo maglia rosa, termina le contrattazioni in assoluta parità con il Ftse Mib a 21.782 punti (All Share +0,03%) e lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi a 159 punti con un rendimento del 3,04%. In flessione le Borse di Amsterdam -0,33%, Parigi -0,65%, Francoforte -0,49% e Zurigo -0,40%; in progresso invece Londra +0,20%, Madrid +0,15% e Lisbona +0,99%.

Sul fronte macroeconomico a caratterizzare la giornata è stato il dato sulla disoccupazione negli Usa: il tasso è sceso al 6,3 per cento nel mese di aprile, ai minimi dal settembre 2008, un dato migliore rispetto alle attese. In termini assoluti i posti di lavoro creati sono stati 288.000, la più grande crescita registrata da gennaio 2012.

A Piazza Affari a fine giornata risulta contrastato il comparto bancario: maglia nera per Mediobanca -1,07%, seguito da Unicredit -0,47%, Banco Popolare -0,27%, Mps -0,13%, stabile Bpm a 0,726 euro. Piatta anche Intesa Sp a 2,46 euro, in progresso Ubi Banca +0,22% e Bper +1,27%. Tra le maggiori flessioni Atlantia -1,01%, Luxottica -0,90% e Prysmian -0,80%; maglia rosa invece per Azimut a 22,94 euro (+2,18%), seguito da Saipem +2,12% e Mediaset +1,96% a 4,05 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.