Home . Soldi . Finanza . BlackRock: prosegue scalate capitale societa' italiane, ultima mossa in Bpm

BlackRock: prosegue scalate capitale societa' italiane, ultima mossa in Bpm

FINANZA

BlackRock prosegue il suo rastrellamento di azioni nel parterre finanziario italiano. L'ultima scalata è quella nel capitale di Bpm: l'aggiornamento della Consob sulle partecipazioni rilevanti segnala come la sua, il giorno seguente l'inizio dell'offerta per l'aumento di capitale in Borsa, cioè il 6 maggio, abbia superato il 5%. Fatto che rende il gigante dell'asset management secondo azionista della banca dopo Raffaele Mincione. Bpm è solo l'ultima delle banche italiane che ha visto crescere la partecipazione di BlackRock secondo una strategia che sembra ormai consolidata.

Sopra il 5%, secondo le ultime comunicazioni della Consob o aggiornamenti da libro soci, BlackRock è nell'azionariato di Banco Popolare (6,85%), Ubi Banca (5,006%), Intesa Sanpaolo (5,004%), Unicredit (5,2%). E' scesa invece al 3,23% in Mps dopo essere salita oltre il 5,7%, mentre in Banca Popolare dell'Emila Romagna dovrebbe essere rimasta sotto il 2%.

Escluso il settore bancario, la società di gestione del risparmio vanta grosse quote in Azimut (5,004%), Atlantia (5,02%), Unipol (5,03%) ed Ei Tower, dove è recentemente salita dopo la cessione del 25% della società da parte di Mediaset. Da un paio di anni, BlackRock non risulta tra le partecipazioni rilevanti di Generali, mentre nel 2012 figurava al 2,84%. In Telecom si mantiene intorno al 4,813%, dopo aver raggiunto, il 10 dicembre 2013, il 10,14% del capitale. Per quanto riguarda le partecipazioni minori, BalckRock risulta nel capitale di Eni con il 2,73%, in Luxottica con l'1,34%, in Mediaset con il 2,5%, in Pirelli nel 2012 poco sotto il 2%, in Salvatore Ferragamo con il 2%. Più rilevanti in Prysmian, dove detengono il 4,997% secondo le ultime rilevazioni.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI