Home . Soldi . Finanza . Borsa: Milano in rialzo a meta' seduta con europee miste attende Ws (3)

Borsa: Milano in rialzo a meta' seduta con europee miste attende Ws (3)

FINANZA

L'euro sul mercato valutario quota a 1,2724 dollari, in calo dello 0,44%. L'oro al London Bullion Market al fixing antimeridiano si attesta a 1.210,5 dollari l'oncia, in calo da 1.217,25 dollari ieri pomeriggio. Tra i settori in piazza Affari acquisti in particolare su tlc (+3,52%), auto (+2,18%), media (+1,44%) e costruzioni (+1,27%); in calo commercio al dettaglio (-0,7%) e beni per la persona e la famiglia (-0,69%).

Sul Ftse Mib forti acquisti su Finmeccanica (+4,65%), maglia rosa del paniere nel giorno del cda che segnerà una nuova tappa del processo di riassetto, varato dall'amministratore delegato Mauro Moretti, che porterà alla trasformazione delle società controllate in divisioni. E' possibile che sia data anche un'informativa sul dossier relativo alle possibili cessioni di AnsaldoBreda e Ansaldo Sts, per le quali potrebbe entrare in lizza anche Bombardier.

Corre anche Telecom Italia (+3,56% a 0,945 euro), alla vigilia del consiglio di amministrazione in cui dovrebbe essere fatto il punto sul processo di cessione di Telecom Argentina alla Fintech del messicano David Martinez Guzman. Mentre Jp Morgan Cazenove ha riavviato la copertura sul titolo con raccomandazione 'overweight' e target price di 1 euro, auspicando una intensificazione delle iniziative industriali lanciate dal management negli ultimi dodici mesi, le azioni della compagnia telefonica hanno ingranato la quarta sulla scia di indiscrezioni lanciate da Bloomberg, secondo le quali l'ex Ceo della compagnia telefonica australiana Telstra Sol Trujillo starebbe raccogliendo fondi fino a 7,5 mld di euro per rilevare una quota di Telecom, che in Borsa capitalizza poco più di 12 mld. (segue)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.