Home . Soldi . Finanza . Vegas: "Rischio bolla dalla corsa dei titoli azionari"

Vegas: "Rischio bolla dalla corsa dei titoli azionari"

Il presidente di Consob avverte: l'enorme liquidità affluita sui mercati borsistici ha contribuito a innalzare in maniera repentina il valore dei corsi azionari. Il Qe della Bce ha consolidato le attese di una possibile rapida inversione della fase ciclica e ha fortemente attenuato la percezione del rischio sovrano

FINANZA
Vegas: Rischio bolla dalla corsa dei titoli azionari

(Infophoto)

"L'enorme liquidità affluita sui mercati borsistici ha contribuito a innalzare in maniera repentina il valore dei corsi azionari. La crescita del rapporto prezzo/utili potrebbe rappresentare un segnale di rischio circa le possibilità che si creino bolle speculative". Lo evidenzia nella sua relazione annuale al mercato finanziario il presidente di Consob, Giuseppe Vegas.

Una enorme liquidità prodotta dalla misura del Qe della Bce che "ha consolidato le attese di una possibile rapida inversione della fase ciclica e ha fortemente attenuato la percezione del rischio sovrano, soprattutto per i Pesi periferici dell'Eurozona. Resta tuttavia - sottolinea Vegas - il timore di possibili effetti di contagio derivanti dalle rinnovate tensioni in Grecia".

"Il quantitative easing - ricorda ancora Vegas - ha determinato un calo senza precedenti dei tassi di interesse e dei rendimenti dei titoli pubblici che ridurrà la spesa per il servizio del debito e renderà più agevole la realizzazione delle misure di contenimento del deficit da parte dei Paesi con maggiori squilibri".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI