Home . Soldi . Finanza . Chiusura negativa per le borse europee

Chiusura negativa per le borse europee

FINANZA

Chiusura negativa per le borse europee, sotto pressione per i dati sull’inflazione e l’occupazione in Europa e trascinate al ribasso da Wall Street. Londra e Francoforte perdono mezzo punto percentuale, mentre Milano, appesantita dai bancari, cede l’1,45% a 18.025 punti. A Piazza Affari Banco Popolare perde il 7% e Bpm e Bper oltre il 5%. Sotto pressione anche Eni, Telecom Italia e il settore del risparmio gestito, mentre sopra la parità chiudono Fiat Chrysler e Snam.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI