Home . Soldi . Finanza . Borse europee miste e Milano in rialzo (+0,36%) con banche, mercati aspettano parole Yellen

Borse europee miste e Milano in rialzo (+0,36%) con banche, mercati aspettano parole Yellen

FINANZA
Borse europee miste e Milano in rialzo (+0,36%) con banche, mercati aspettano parole Yellen

Janet Yellen

Le borse europee chiudono miste una seduta volatile, caratterizzata dall'assenza di dati macroeconomici di rilievo e dall'attesa per il discorso di venerdì prossimo della presidente della Federal Reserve, Janet Yellen. Dopo varie dichiarazioni contraddittorie da parte di alcuni membri di vertice della Fed, dalle sue parole al meeting annuale di Jackson Hole, negli Stati Uniti, gli investitori si attendono indicazioni sull'aumento dei tassi di interesse, possibile anche entro la fine dell'anno. A pesare sugli scambi anche un forte calo del prezzo del petrolio, sceso di oltre tre punti percentuali, sia per il Wti, a 47,6 dollari al barile, che per il Brent, a 49,3. In lieve calo il cambio euro/dollaro a 1,131.

A fine seduta Londra segna una flessione dello 0,44%, Francoforte dello 0,47% e Parigi dello 0,24%. Milano chiude in controtendenza, con il Ftse Mib in rialzo dello 0,36% a 16.369 punti. La piazza milanese è trainata dalle ricoperture sui titoli del comparto bancario, con Bpm maglia rosa, in rialzo dello 4,37% a 0,36 euro. Bene anche Banco Popolare (+2,31%), Ubi Banca (+1,83%), Unicredit (+1,34%) e Intesa Sanpaolo (+1,04%). Ben comprate anche Leonardo (+1,58%), Fiat Chrysler (+1,20%), Campari (+1,19%) e Atlantia (+1,16%). Recupero anche per i titoli assicurativi, con Unipolsai (+1,13%) e Generali (+0,81%), tartassati la scorsa settimana. Penalizzati i titoli del comparto petrolifero, con Saipem (-2%) e Tenaris (-1,55%), mentre Eni (-0,22%) limita i danni.

Poco mossa Mediaset (+0,44%) dopo la citazione in tribunale depositata contro Vivendi per il caso Premium. Sull'All Share balzo di Molmed (+10,7% a 0,38 euro), dopo che la Commissione Europea ha autorizzato l’immissione in commercio del farmaco Zalmoxis, una terapia cellulare contro i tumori del sangue nata nei laboratori dell'azienda italiana.

Prosegue la crescita di Rcs, in rialzo dell'1,74% a 1,05 euro e buon andamento dei titoli delle società calcistiche quotate dopo la prima giornata del campionato di Serie A. Tra i migliori c'è quello dell'A.S. Roma (+4,35%), seguita da Juventus (+1,15%) e Ss Lazio (+0,69%).

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI