Home . Soldi . Finanza . Pezzulli (Select Milano), Web tax e si elimina Tobin tax

Pezzulli (Select Milano), Web tax e si elimina Tobin tax

FINANZA
Pezzulli (Select Milano), Web tax e si elimina Tobin tax

Mark Zuckerberg

Con l'introduzione della Web tax l'Italia può eliminare la Tobin tax, aumentare le entrate fiscali e rendere più attraente la Borsa di Milano in vista della Brexit. A lanciare l'invito a governo e forze politiche a intervenire al più presto è Bepi Pezzulli, presidente di Select Milano, sulla base di uno studio del comitato che promuove Milano capitale finanziaria.

''L''economia digitale genera 8 miliardi di fatturato -dice all'Adnkronos- il che significa che il gettito fiscale, una volta introdotta la web tax, si attesterebbe attorno ai 2 miliardi di euro. Una cifra, questa, che finanzia cinque volte il gettito della tobin tax, pari a 400 milioni''.

Google, Amazon, Facebook e più in generale il mercato che ricava profitti da internet può dunque diventare un tassello importante per riequilibrare fisco e borsa: ''con il patteggiamento di Google- spiega- ormai è ampiamente dimostrato che le multinazionali producono reddito in Italia. Non si può più far finta di niente, si deve assicurare la competitività del mercato italiano e e scongiurare la concorrenza sleale, per questo la web tax è una misura necessaria''. Misura che ''permette con una frazione del suo gettito, di finanziare l'eliminazione della Tobin tax''.

Questa tassa che colpisce le transazioni finanziarie, fu introdotta dal governo Monti con l'obiettivo di arginare la speculazione finanziaria e avere maggiori introiti fiscali''. ''Ma ha falito l'obiettivo -sottolinea- in quanto non ha generato il miliardo e 300 milioni attesi, ma solo 400 milioni, eppoi non ha scoraggiato la speculazione perchè, per il modo in cui è stata scritta, si applica solo ai saldi di fine giornata''.

E gli effetti negativi, secondo Pezzulli, si pagano a 360 gradi. ''Da quando questa norma è stata introdotta -spiega- il mercato borsistico italiano ha perso il 40% dei volumi. Ma non solo. Ha un effetto distorsivo sul prezzo degli strumenti finanziari perchè un titolo deve incorporare la tobin tax''.

Insomma ''una misura ideologica; dal punto di vista accademico e scientifico non ha alcun fondamento''. Se fosse eliminata ''Piazza Affari aumenterebbe la sua appetibilità, aumenterebbero i volumi e di conseguenza gli introiti da capital gain, avvantaggiando, infine, Milano come piazza finanziaria in vista della Brexit''.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI