Home . Soldi . Finanza . Piazza Affari chiude in rosso con l'Europa, giù Yoox, svetta Unicredit

Piazza Affari chiude in rosso con l'Europa, giù Yoox, svetta Unicredit

FINANZA

Piazza Affari termina la seduta in rosso con l'Europa. Partita cauta, dopo un breve slancio, la piazza milanese non ha trovato molti spunti a cui agganciarsi. Nel pomeriggio, poi, l'avvio in ribasso della Borsa di Wall Street ha incoraggiato le vendite. Così, a fine giornata, a Milano l'indice Ftse Mib ha chiuso gli scambi a 21.482 punti (-0,33%) e l'All Share a 23.706 punti (-0,32%). Andamento analogo per le consorelle con Parigi che ha ceduto lo 0,32%, Francoforte lo 0,36%, Madrid, maglia nera nel vecchio continente, l'1,61% mentre Londra, invece, si é mantenuta sostanzialmente stabile a +0,02%.

A Milano ad appesantire l'indice principale sono stati, in particolare, Yoox Nap (-3,04%) e le banche con Ubi Banca (-2,66%), Banco Bpm (-1,94%) e Intesa Sanpaolo (-0,63%). Male gli assicurativi con Generali (-2,94%), Unipol (-2,74%) e Unipolsai (-1,88%). Le vendite hanno colpito poi Fca (-2,64%), Mediaset (-2,44%) e Ferrari (-1,68%). Fanno eccezione Unicredit (+3,67%) e Mediobanca (+1,27%), entrambe premiate dalle trimestrali. Denaro anche su Leonardo (+1,99%) ed Eni (+0,54%).

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI