Home . Soldi . Finanza . Le borse europee chiudono positive, a Milano svetta Banco Bpm

Le borse europee chiudono positive, a Milano svetta Banco Bpm

FINANZA
Le borse europee chiudono positive, a Milano svetta Banco Bpm

Piazza Affari

Le borse europee chiudono la settimana in territorio positivo, mentre è iniziato il G7 delle Finanze a Bari e con l'economia che sta crescendo come previsto in alcuni dei principali Paesi dell'eurozona. Il Pil della Germania nel primo trimestre cresce dello 0,6% e in Spagna si attesta a +1%, come da attese. La produzione industriale dell'area euro a marzo cala dell'1,9% rispetto alla crescita dell'1,4% della precedente rilevazione, sotto le stime. Al termine della seduta Londra segna un rialzo dello 0,66%, Francoforte dello 0,47% e Parigi dello 0,41% e a Milano il Ftse Mib sale dello 0,43% a 21.575 punti.

Sul listino principale di Piazza Affari spicca Banco Bpm, con un balzo del 6,16%, dopo i conti diffusi ieri migliori delle attese. Unicredit continua il suo rally (+1,98%) e nel settore è positiva Bper (+0,90%). Deboli Intesa Sp (-0,14%) e Ubi Banca (-0,21%). Fra gli assicurativi Unipol guadagna il 2,63%, mentre Generali cede lo 0,61% e Unipolsai l'1,10%. Fca guadagna lo 0,60% ed Eni chiude poco sotto la parità.

Acquisti su Recordati (2,53%), Telecom Italia (+2,39%), Italgas (+2,15%), Azimut (+1,63%) e Luxottica (+1,02%). Forti vendite, invece, per Prysmian (-2,83%), Buzzi Unicem (-2,07%) e Tenaris (-1,25%).

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI