Home . Soldi . Finanza . Piazza Affari chiude positiva con spread verso 170 punti, +0,85%

Piazza Affari chiude positiva con spread verso 170 punti, +0,85%

FINANZA
Piazza Affari chiude positiva con spread verso 170 punti, +0,85%

Le borse europee chiudono positive in attesa di conoscere domani l'esito della due giorni del Fomc, il comitato della Federal Reserve chiamato a decidere su un eventuale nuovo rialzo dei tassi di interesse. Nonostante i dati sulla fiducia delle imprese negli Stati Uniti e in Germania inferiori alle attese, le piazze europee chiudono in rialzo con l'eccezione di Londra. Milano sale dello 0,85% a 21.088 punti, con lo spread Btp-Bund in costante calo a 171 punti. Francoforte segna un rialzo dello 0,59% e Parigi dello 0,40%, mentre Londra cede lo 0,15%. In recupero il petrolio, con il Wti a 46 dollari e il Brent a 48.

Sul listino principale della banca milanese corrono i bancari: Ubi Banca, dopo l'avvio ieri dell'aumento di capitale, sale del 3,4%. Bene anche Bper (+2,5%), Unicredit (+1,6%) e Mediobanca (+0,9%). Fuori dall'indice principale Carige cede lo 0,33%. Rialzo sopra i due punti percentuali per Luxottica, Fca e Unipol e ben comprate Generali (+1,9%) e Prysmian (+1,8%).

Acquisti su Recordati, Tenaris, Moncler, Atlantia, Stm, che ieri ha ceduto più di 9 punti percentuali in scia allo scivolone del Nasdaq di venerdì, e Mediaset. Vendite sugli energetici e le utility, con Saipem (-0,9%), Snam (-0,9%) e A2A (-0,5%).

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI