Home . Soldi . Finanza . Ws e Macron spingono le Borse europee, Milano positiva con industria

Ws e Macron spingono le Borse europee, Milano positiva con industria

Nuovi massimi a Wall Street, a Piazza Affari bene Carige

FINANZA
Ws e Macron spingono le Borse europee, Milano positiva con industria

La Borsa di Wall Street, che oggi tocca un nuovo massimo storico e si muove intorno alle 18 sui 21.500 punti (+0,5%), e la conquista della maggioranza assoluta in Parlamento per il movimento del nuovo presidente francese Emmanuel Macron, iniettano ottimismo sui mercati europei.

A fine giornata, gli indici sono tutti positivi, compresa la Borsa di Milano (+0,35%), che chiude comunque sotto i massimi infra-day a 21.014 punti. Londra archivia gli scambi in rialzo dello 0,8%, Parigi dello 0,9%. Bene anche Madrid (+0,8) e Francoforte (+1,07%).

L'avvio dei negoziati ufficiali sulla Brexit non si è ripercosso, per ora, sulla sterlina, rafforzatasi contro le principali valute. La moneta inglese tocca il suo massimo da cinque giorni contro il dollaro raggiungendo gli 1,28. Contro Yen e Euro, la sterlina avanza rispettivamente a 142,34 e a 0,878.

Sul Ftse Mib, tra i titoli più comprati ci sono quelli del comparto industriale: St è maglia rosa, con un guadagno del 3% a 13,9 euro. Bene anche Campari (+2,5%) e Prysmian, che segna +2,14%.

Tra le banche, è positiva Banco Bpm (+1,6%), in rialzo Carige (+3,25%), che è in cerca di un nuovo amministratore delegato. Il titolo peggiore della seduta è Poste italiane, che segna -0,8%. Intesa SanPaolo è in calo e cede lo 0,47%.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI