Home . Soldi . Finanza . Volatilità sui listini europei, a Milano acquisti su Banco Bpm

Volatilità sui listini europei, a Milano acquisti su Banco Bpm

Giù Brembo e l'industria

FINANZA
Volatilità sui listini europei, a Milano acquisti su Banco Bpm

Giuseppe Castagna, ceo Banco Bpm

Borse europee volatili in avvio di seduta. La Borsa di Milano è in altalena e così gli altri indici, dopo un avvio in rialzo. Francoforte è positiva (+0,25%), Parigi segna +0,27% alle 10, dopo vari sali e scendi; tiene Londra, in progresso dello 0,26%, mentre Madrid è in rosso (-0,10%). Ieri, il Nyse ha chiuso in lieve calo, con il Dow a 21.783 punti (-0,13%) e il Nasdaq a 6.271 (-0,11%).

Il Ftse Mib segna +0,3% a 21.798 punti: vendite su Brembo, che ritraccia e cede l'1% a 13,2 euro. In calo anche Terna (-0,77%), Italgas (-0,6%) e Recordati (-0,8%). Sprint di Banco Bpm (+1,8%), dopo che Aviva ha comunicato l'esercizio dell'opzione di vendita della sua quota nella partnership bancassicurativa.

Bene anche Saipem (+1,5%), in nero Fca (+0,6%) dopo la nota del gruppo su richiesta della Consob che non commenta le indiscrezioni di mercato sulle operazioni strategiche.

Oggi il presidente della Bce, Mario Draghi, interverrà al simposio annuale per economisti e banchieri centrali che la Fed organizza a Jackson Hole, in Wyoming, negli Stati Uniti. L'intervento è previsto nel tardo pomeriggio in Italia. Parlerà anche Janet Yellen, governatrice della Fed.

Le piazze finanziarie di Asia e Pacifico sono in rialzo a fine seduta, soprattutto le Borse cinesi. L'indice Shanghai Composite segna +1,83% a 3.331 punti, lo Shenzhen avanza dell'1% a 10.659 punti.

In attesa degli interventi dei banchieri centrali sul Pacifico prevalgono gli acquisti anche a Tokyo (+0,51%) e Hong Kong (+1,18%). La Borsa del Kazakistan avanza dello 0,9%. Più deboli la Borsa della Corea del Sud (+0,1%) e di Sydney (-0,03%).

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI