Home . Soldi . Finanza . Eni, utile netto a 229 milioni nel terzo trimestre

Eni, utile netto a 229 milioni nel terzo trimestre

FINANZA
Eni, utile netto a 229 milioni nel terzo trimestre

L'Eni archivia il terzo trimestre con un utile netto di 344 milioni di euro, contro la perdita di 562 milioni del terzo trimestre del 2016. Nel terzo trimestre Eni registra un utile adjusted di 229 milioni contro i 484 milioni del 2016. Nei primi nove mesi dell'anno l'utile netto è a 1,327 miliardi e quello adjusted a 1,436 miliardi. L'utile operativo adjusted balza a 947 milioni di euro, contro i 258 milioni registrati nello stesso periodo del 2016, un risultato quello raggiunto nel 2017 quasi quadruplicato. Nei nove mesi dell'anno il risultato è di 3,80 miliardi.

Eni chiude il terzo trimestre con una produzione in crescita a 1,8 milioni di barili al giorno, registrando un incremento del 5,4% (+3,7% nei nove mesi); al netto dell’effetto prezzo nei Psa e dei tagli Opec la crescita si attesta a +7% (+6% nei nove mesi). Nei nove mesi dell'anno, la produzione è pari a 224mila barili ed è atteso un ulteriore sviluppo produttivo nel quarto trimestre con target a 1,9 milioni di barili in media del periodo, "il livello più elevato degli ultimi 7 anni, con il contributo di produzioni a elevato cash flow".

"Nel terzo trimestre abbiamo conseguito risultati eccellenti con un utile operativo quasi quadruplicato, un risultato netto in aumento di oltre 700 milioni di euro ed un flusso di cassa operativo in netta crescita rispetto al terzo trimestre del 2016". E' il commento dell'ad, Claudio Descalzi.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI