Home . Soldi . Finanza . Borsa Milano torna sopra i 23mila punti, continua la corsa di Fca

Borsa Milano torna sopra i 23mila punti, continua la corsa di Fca

Europee in rialzo e greggio ai massimi da oltre due anni, Finecobank sfiora +5%

FINANZA
Borsa Milano torna sopra i 23mila punti, continua la corsa di Fca

Piazza Affari

Borse di nuovo positive a fine giornata, con Milano che brilla tra gli indici europei. Il Ftse Mib mette a segno la quinta seduta consecutiva di guadagni con un progresso dello 0,7% a 23.004 punti, ai massimi da novembre scorso. Il merito è anche del rally - infinito - di Fca, oggetto di acquisti e speculazioni da inizio 2018. Il titolo del gruppo automobilistico chiude in rialzo dell'1,99% a 18,47 euro, con Exor subito dietro (+2,08%).

Le altre piazze europee archiviano gli scambi in rialzo, trascinate dai nuovi sprint di Wall Street, dove il Dow Jones guadagna lo 0,5% a 25.401 punti. Tra gli indici, il Cac di Parigi segna +0,67%; in rialzo anche Madrid (+0,27%), Londra (+0,45%) e Francoforte (+0,13%).

Per il trend rialzista di questi giorni gioca un ruolo importante anche il petrolio, oggi balzato ai massimi da oltre due anni e mezzo: il prezzo del greggio a New York tocca i 62,6 dollari al barile (+1,5%). L'Euro è invece in calo sul biglietto verde e torna a 1,19 dollari e dalla Germania arrivano numeri positivi relativi alla produzione industriale di novembre, in aumento del 3,4% rispetto a -1,2% della precedente rilevazione, battendo nettamente le attese, che indicavano +1,9%.

A Piazza Affari, sono ben comprati i titoli del risparmio gestito dopo gli ultimi dati sulla raccolta, superiori alle attese degli analisti nel caso di Finecobank e Banca Generali. I due titoli sono in cima al paniere e guadagnano rispettivamente il 4,89% a 9,3 euro e il 2,9% a 28,3 euro. Bene anche Azimut (+1,9%) e Bper (+1,7%). In coda al paniere si trova, di nuovo, Salvatore Ferragamo (-1,87%), in compagnia delle utility (A2a -1,13%).

Sull'All Share, rally di Astaldi (+13,3%) e rialzi per Brunello Cucinelli (+1,2%). La maison del cashmere ha reso noto il giro d'affari del 2017 (dati preliminari): 503,6 milioni di euro in crescita del 10,4% rispetto a dicembre 2016, mentre il presidente e ad ha stimato una crescita a due cifre anche per il 2018.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.