Home . Soldi . Finanza . Rimbalzo Ws spinge Borse europee, Milano +0,36%

Rimbalzo Ws spinge Borse europee, Milano +0,36%

FINANZA
Rimbalzo Ws spinge Borse europee, Milano +0,36%

Clima più disteso sui mercati dopo la volatilità delle ultime sedute. A Wall Street, recuperano i titoli tech, tranne Amazon (-1,1%), ma il Nasdaq registra un rimbalzo dell'1% dopo il tonfo di ieri. L'andamento degli indici americani, con il Dow Jones a 24.114 punti (+1,1%) conferma la direzione delle Borse europee, tutte positive a fine giornata.

Piazza Affari archivia gli scambi in rialzo dello 0,36% a 22.411 punti, la Borsa di Londra segna +0,17% a 7.056 punti. Più deciso il rialzo di Francoforte (+1,3%) e di Parigi (+0,7%).

Sul mercato dei cambi, l'Euro è in leggero ribasso a 1,23 dollari, mentre il prezzo del greggio torna oggi in area 65 dollari al barile.

A Milano, in una seduta prefestiva, gli scambi si concentrano sul comparto media ed editoria. Mediaset è tra i titoli più comprati, in rialzo del 3,18%, dopo indiscrezioni di stampa su un possibile accordo di tipo commerciale e distributivo del Biscione con Mediapro sui diritti della Serie A.

Telecom Italia, alle prese con uno scontro legale tra Vivendi e Elliott, guadagna lo 0,52% a 0,77 euro. La società ha convocato un cda il 9 aprile per discutere della mossa del collegio sindacale, che ha integrato l’agenda dei lavori dell’Assemblea del 24 con le richieste del fondo Elliott.

Gedi è in rialzo del 5% a 0,44 euro: il gruppo editoriale che edita Repubblica e La Stampa secondo alcuni rumors - smentiti oggi da una nota della società - sarebbe al centro dell'interesse di Xavier Niel, che presto sbarcherà in Italia con il gruppo di telefonia Iliad.

Tra gli altri titoli, sono in ribasso Ubi banca (-1,04%) e Banco Bpm (-0,7%). Creval guadagna il 4% dopo l'ingresso post aumento di capitale di BlackRock e del fondo Algebris con una partecipazione di oltre il 5 per cento

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.