Home . Soldi . Finanza . Borse europee positive tranne Milano, brilla Cnh

Borse europee positive tranne Milano, brilla Cnh

FINANZA
Borse europee positive tranne Milano, brilla Cnh

(Fotogramma)

Le Borse europee chiudono la settimana per lo più positive in un clima di rinnovato ottimismo sui mercati dopo lo storico incontro tra le due Coree e le prospettive di distensione internazionale. Unica nota stonata, in Europa, è la Borsa di Milano, che archivia gli scambi in calo dello 0,47% a 23.927 punti. Pesano le prese di beneficio su Fca (-2,8%) dopo i rialzi di ieri sulla scia del conti del primo trimestre con utili in netto miglioramento.

Tra le altre Borse, mentre si accentua la debolezza a Wall Street con il Dow in fase di ritracciamento (-0,28%), Londra avanza dell'1,09%, Madrid dello 0,23%, Francoforte dello 0,64% e Parigi segna +0,5%. Il Nasdaq, partito in spolvero con le trimestrali di Amazon, Microsoft e Intel, si muove alle 18 vicino alla parità. Il Pil degli Stati Uniti nel primo trimestre ha battuto le attese, attestandosi a +2,3%. La crescita del pil francese è stata invece inferiore alle attese, registrando un +0,3%.

Sul paniere del Ftse Mib, sono più accentuati i ribassi di Unicredit (-1,5%), Exor (-1,4%), Mediaset (-1,4%) e Banco Bpm (-1,34%). Brilla, invece, Cnh (+3,6%) dopo i conti del trimestre, che ha riportato un utile pari a 202 mln, in crescita del 339%. Sono positivi i titoli di Moncler (+1,5%), Italgas (+1,4%) e Unipolsai (+1,2%). Positive, sull'All Share, Italiaonline (+1%) e Il Sole 24 Ore (+0,9%).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.