Home . Soldi . Finanza . Incertezza frena ancora Borsa Milano, banche ko

Incertezza frena ancora Borsa Milano, banche ko

FINANZA
Incertezza frena ancora Borsa Milano, banche ko

(Foto Afp)

I dubbi e lo scetticismo dei mercati sul futuro politico dell'Italia non lasciano scampo alla Borsa di Milano, vittima di una nuova ondata di vendite, anche sul fronte delle obbligazioni governative. Il Ftse Mib chiude gli scambi in calo dell'1,48% a 23.449 punti, il minimo da circa un mese: non un crollo, ma sempre la variazione peggiore delle piazze finanziarie d'Europa. Anche lo spread tra Btp e Bund tedeschi ha alzato il tiro, salendo a 165 punti, con un rendimento in leggera salita al 2,22%.

Questo non ha fatto che peggiorare il sentiment sulle banche italiane, molto esposte sul fronte Titoli di Stato, avendone in pancia in tutto 295 miliardi secondo gli ultimi dati di Bankitalia.

La peggiore è Ubi banca, che perde a fine seduta il 7,8%. Non c'è tregua nemmeno per Bper (-6,6%), Banco Bpm (-6,3%), Creval (-5,7%) e Mps (-3,5%), di nuovo al centro delle vendite dopo il crollo di oltre otto punti percentuali registrato ieri. Perdite anche per Mediobanca (-3,1%), Intesa sp (-2,4%) e Unicredit (-2,7%), che risentono dell'incertezza insieme a Poste (-3,4%) e Tim (-3,4%). Resta in buon rialzo solo Cnh Industrial (+3,7%).

Anche l'Euro continua a risentire delle vicende italiane: il cambio eurodollaro è sceso ancora, con la moneta unica a 1,18.

La versione definitiva del contratto di governo tra M5S e Lega è stata definitivamente resa nota e tra oggi e domenica sarà sottoposta agli iscritti di entrambi i partiti, che lunedì riferiranno al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Nonostante i punti più controversi relativi al debito pubblico siano stati cancellati, sui mercati sembra essere rimasto un certo turbamento.

Tra le altre Borse, Madrid perde l'1%. Più caute Parigi (-0,13%), Londra (-0,12%) e Francoforte (-0,28%). La Borsa di Wall Street, in una seduta priva di rilevanti dati macro, è debole: il Dow Jones segna +0,05%, il Nasdaq -0,08%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.