Home . Soldi . Finanza . Borse europee chiudono in progresso, a Piazza Affari scivola Mediaset

Borse europee chiudono in progresso, a Piazza Affari scivola Mediaset

Milano +1,5%

FINANZA
Borse europee chiudono in progresso, a Piazza Affari scivola Mediaset

Le Borse europee chiudono in rialzo l'ultima seduta della settimana. I mercati sembrano aver accolto positivamente la notizia dell'accordo sui migranti raggiunto al Consiglio europeo di Bruxelles, oltre a beneficiare dell'andamento positivo di Wall Street, rinvigorita dalle notizie su una possibile tregua nella guerra dei dazi. Recupera anche lo spread, che scende a 238 punti base.

In questo scenario, gli indici del Vecchio continente appaiono tutti in verde: Parigi +0,91%, Londra +028%, Francoforte +1,06%, Amsterdam +0,77% e Bruxelles +0,48%.

Piazza Affari è in linea e registra un progresso dello 0,90% sul Ftse Mib e dello 0,89% sull'All Share. Sul principale listino milanese banche in spolvero, con Ubi a quota +3,33%, seguita da Banco Bpm (+2,11%) e Unicredit (+1,58%).

Brilla la galassia Agnelli, con Exor che guadagna il 3,37%, seguita da Fca (+1,82%) e Cnh Industrial (+0,75%). Sul fronte opposto invece è Mediaset, che termina le contrattazioni lasciando sul terreno circa 5 punti percentuali (-4,56%). Deboli i petroliferi: Tenaris cede lo 0,25%, Eni segna -0,03%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.