Home . Soldi . Finanza . Borse europee chiudono deboli, giù lusso e Stm

Borse europee chiudono deboli, giù lusso e Stm

FINANZA
Borse europee chiudono deboli, giù lusso e Stm

(Fotogramma)

Le Borse europee chiudono deboli, in una giornata priva del riferimento di Wall Street, chiusa per la festività del 4 luglio. A fine seduta a Milano l'indice Ftse Mib cede lo 0,36% a quota 21.687, lo spread tra Btp e Bund è in calo a 234,5 punti base con un rendimento del decennale del 2,65%. In flessione anche Londra -0,27% e Francoforte -0,26%, rialzo frazionale per Parigi +0,07%.

A Piazza Affari in calo il lusso, male il comparto tecnologico e auto, sulla parità i titoli del settore petrolifero, in progresso l'indice bancario (+0,32%). Maglia nera del listino principale per Moncler che lascia sul terreno il 3,62%, in rosso Stm -2,98% ed Exor -2,05%, flessione intorno a due punti percentuali per Prysmian e Cnh Industrial.

Miglior performance del Ftse Mib per Recordati che guadagna l'1,43% a 29,04 euro, ancora sopra il prezzo dell’Opa proposta dal fondo d’investimento americano Cvc Capital Partners. Acquisti su Mediobanca +1,35% e FinecoBank +1,28%; rialzi superiore a un punto percentuale per A2A, Unipol e Banco Bpm.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.