Home . Soldi . Finanza . Borse europee chiudono toniche, Piazza Affari corre su Fca

Borse europee chiudono toniche, Piazza Affari corre su Fca

FINANZA
Borse europee chiudono toniche, Piazza Affari corre su Fca

Le Borse europee schiacciano l’acceleratore e chiudono in deciso rialzo una giornata partita incerta, sugli sviluppi della guerra commerciale.

Le voci su una possibile proposta di Bruxelles al presidente Usa Donald Trump per l’abbattimento dei dazi sulle auto spinge gli indici delle principali piazze del Vecchio continente che, complice la buona performance di Wall Street, terminano gli scambi in deciso rialzo: la migliore è Francoforte, che termina gli scambi a quota +1,19%, seguita da Parigi (+0,86%) e Bruxelles (+0,73%). Bene anche Amsterdam, che guadagna lo 0,59% e Londra che avanza dello 0,40%.

Piazza Affari è in linea e a fine seduta registra un guadagno di circa un punto percentuale su entrambi gli indici: il Ftse Mib segna l'1,05%, l'All Share lo 0,93%.

A trainare il principale listino milanese è Fca, che incassa il 5,80% attestandosi a 17,15 euro per azione. Bene anche Exor, holding della famiglia Agnelli, che mette a segno un incremento dell'1,95%.

Chiude contrastato il comparto del lusso: Ferragamo, maglia nera, lascia sul terreno oltre due punti percentuali, seguito da Moncler che cede oltre un punto e mezzo percentuale. Sul fronte opposto Luxottica, che registra un progresso dello 0,51%

Torna a crescere lo spread: il differenziale tra Btp e Bund sale a 242,4 punti base con un rendimento del decennale del 2,73%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.