Home . Soldi . Finanza . Borsa: europee chiudono in rosso, a Piazza Affari tonfo Pirelli

Borsa: europee chiudono in rosso, a Piazza Affari tonfo Pirelli

FINANZA

Le Borse europee archiviano in rosso l’ultima seduta della settimana. A pesare sui mercati, le notizie che arrivano da Oltreoceano, con le tensioni commerciali tra Usa e Cina e le nuove dichiarazioni del presidente Trump che minaccia l’uscita dal Wto e la possibile imposizione di nuovi dazi sull’export dall’Europa. A ciò si aggiungono anche i timori per la crisi Argentina e l’attesa del rating di Fitch sull’Italia, che trascinano in basso gli indici di tutte le piazze del Vecchio continente. Le perdite superano un punto percentuale, con Parigi a segnare il risultato peggiore. Piazza Affari è in linea e lascia sul terreno l’1,18%. Sul principale listino milanese, giornata difficile per Pirelli che sconta il giudizio 'sell' e il taglio delle stime di un report di Berenberg. Il titolo termina gli scambi arretrando di quasi cinque punti percentuali. In rosso anche Telecom e Banco Bpm, che lasciano sul parterre oltre tre punti percentuali. Sul fronte opposto Tenaris e Italgas. Lo spread chiude a 290 punti base, con un rendimento che sale al 3,24%

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.