Home . Soldi . . Renzi, con ddl abolito Cnel ed è solo antipasto

Renzi, con ddl abolito Cnel ed è solo antipasto

Renzi, con ddl abolito Cnel ed è solo antipasto

Roma, 1 apr. (Labitalia) - "L'abolizione del Cnel lo considero solo un antipasto al processo di semplificazione e taglio che arriverà nella prossima settimane alla pubblica amministrazione". Lo ha detto il premier, Matteo Renzi, ieri sera, al termine del Cdm che ha approvato il ddl di riforma del Senato e del Titolo V.

"Noi non vogliamo solo ridurre le spese, vogliamo semplificare il procedimento legislativo", ha spiegato. La riduzione, ha aggiunto, "è una proposta costituzionale rispettabile che nasce dal presupposto che il nostro obiettivo sia solo ridurre le spese ma questo non è supermercato". Il premier ha poi detto che il dl con le "misure per gli 80 euro" in busta paga sarà esaminato dal Cdm nella "settimana di Pasqua".

Renzi ha poi annunciato che il Cdm ha approvato "all'unanimità" il ddl sul Senato. "Una grande discussione, trentennale, vede la parola fine", ha sottolineato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.