Home . Soldi . . Cisco lancia start up innovative Ict 'in Residence'

Cisco lancia start up innovative Ict 'in Residence'

Collaborazione con Pioneers

Cisco lancia start up innovative Ict 'in Residence'

Cisco e Pioneers - la comunità globale per l’imprenditoria, le scienze e la tecnologia - hanno annunciato che sono aperte le candidature per il programma Cisco Enterpreneurs in Residence (Eir), esteso per la prima volta all’Europa. Si evolve quindi il programma Cisco Eir, avviato ad agosto 2013, che si rivolge a imprenditori in fase di early-stage che stanno lavorando su 'big ideas' nei settori dell’Internet of Everything (IoE), sicurezza, big data/analytics, Smart Cities e su altre opportunità di grande potenziale innovativo.

Il programma Cisco Enterpreneurs in Residence ha l’obiettivo di radunare le menti più brillanti del settore It, con l’obiettivo di ottenere risultati rivoluzionari e aiutare le aziende nella prima fase del loro sviluppo a crescere. Cisco e Pioneers selezioneranno insieme e porteranno nel programma fra 5 e 10 startup in fase di finanziamento early-stage. Il programma offre alle startup selezionate supporto finanziario, accesso a spazi di coworking, tool software di base e la potenziale opportunità di collaborare con i team di sviluppo prodotti o engineering di Cisco.

Il primo gruppo di startup europee sarà selezionato con un rigoroso processo in più fasi, organizzato da Cisco e Pioneers, che si concluderà in occasione del Pioneers Festival, che si terrà il 29 e il 30 ottobre prossimi a Vienna. Cisco e Pioneers annunceranno le startup selezionate durante l’evento.

Il processo di selezione si basa sulla fattibilità dei business plan dei candidati, la solidità dei team coinvolti nel progetto e sull’allineamento della proposta con le linee strategiche di Cisco sull’IoE e su altre opportunità tecnologiche. Una volta entrate nel programma, il gruppo di start up trascorrerà sei mesi 'in residenza' presso Cisco e i partner Cisco, a Vienna.

Il Pioneers Startup Programm offre alle startup visibilità nei confronti di investitori di venture capital, corporate partners e aziende del settore. Il programma, inoltre, offre agli imprenditori mentorship e un canale che consenta di accelerare lo sviluppo delle vendite e del business. Gli imprenditori hanno una serie di opportunità, fra cui esporre i loro nuovi prodotti al Pioneers Festival, partecipare alla Pioneers Challence, creare relazioni con acceleratori, e ora diventare un Cisco Enterpreneur in Residence.

Cisco Enterpreneurs in Residence ha lanciato il primo gruppo di sei startup in Silicon Valley nell’aprile 2014. Le sei startup hanno il supporto di un team di manager, consulenti e mentori che nell’insieme rappresentano l’incrocio delle competenze di Cisco e dei suoi partner. Per candidarsi al Cisco Enterpreneurs in Residence program e a Pioneers, le start up possono iniziare candidandosi attraverso un modello unico disponibile online sul sito www.eir.cisco.com. Per richieste specifiche è possibile scrivere una mail a: eir-program@cisco.com.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.