Home . Sostenibilita . Appuntamenti . Otto team italiani in gara a Londra per la maratona dei veicoli più 'green'

Otto team italiani in gara a Londra per la maratona dei veicoli più 'green'

Alla Shell Eco-marathon 229 squadre da tutta Europa

APPUNTAMENTI
Otto team italiani in gara a Londra per la maratona dei veicoli più 'green'

Studenti italiani protagonisti nella gara europea che vedrà sfidarsi a Londra i veicoli più 'green'. Dal 30 giugno al 3 luglio, più di 200 veicoli ad alta efficienza energetica progettati da oltre 2000 studenti, provenienti da 28 Paesi europei, si sfideranno nella 31esima edizione della Shell Eco-marathon tra le vie che circondano il Queen Elizabeth Olympic Park di Londra. La gara stimola infatti i giovani delle scuole superiori e delle università di tutto il mondo a ideare e costruire veicoli ad alta efficienza energetica, in grado di percorrere la maggior distanza possibile con l'equivalente di un litro di carburante o un kWh di energia.

Due le categorie di veicoli previste: 'Urban concept', nell’ambito della quale le auto sono create secondo i criteri più convenzionali, e 'Prototipi' che permette di testare veicoli capaci di ridurre la resistenza e massimizzare l’efficienza del motore, favorendo anche lo sviluppo di design avveniristici.

Per l'Italia parteciperanno quest’anno 8 team composti da studenti provenienti da 5 Regioni: Basilicata, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte e Sicilia con 4 veicoli nella prima categoria e 4 nella seconda.

“La Shell Eco-marathon rappresenta una parte importante della risposta di Shell alle moderne sfide in materia di mobilità sostenibile - spiega Valeria Contino, responsabile relazioni esterne Shell Italia O.P. -L'iniziativa è stata ben accolta anche quest’anno dai team italiani già all'opera per mettere in campo creatività e competenze tecniche per realizzare innovativi veicoli ad alta efficienza energetica". La storia della Shell Eco-marathon in Europa ha avuto inizio nel 1985. La competizione rappresenta, oggi come allora, il più importante progetto di educazione e formazione sulla mobilità sostenibile, destinato ai giovani di tutto il mondo. Il progetto è stato concepito e realizzato per promuovere valori quali il rispetto dell’ambiente, l’efficienza energetica, il riconoscimento della diversità individuale e culturale.

Durante i giorni di gara si svolgerà, inoltre, il festival 'Make the Future' che promuoverà idee brillanti e possibili soluzioni per fronteggiare le sfide energetiche della società moderna. Numerosi sono i record stabiliti nel corso della lunga storia della Shell Eco-marathon: nella prima edizione europea il vincitore percorse 680 chilometri con un litro di benzina.

Oggi, i concorrenti usano approcci e tecniche differenti come la realizzazione di veicoli ottenuti da stampanti 3D, o l'impiego di energie alternative come combustibile. L’attuale record è di 3.771 chilometri con un litro di benzina – la distanza utile per viaggiare da Roma a Londra andata e ritorno - con un solo litro di carburante.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI