Home . Sostenibilita . Appuntamenti . A Ecomondo i Pneumatici fuori uso diventano oggetti di design

A Ecomondo i Pneumatici fuori uso diventano oggetti di design

APPUNTAMENTI
A Ecomondo i Pneumatici fuori uso diventano oggetti di design

A Ecomondo i pneumatici fuori uso diventano oggetti di design. Per la prima volta, infatti, a Rimini Fiera dall'8 all'11 novembre, la gomma riciclata da Pfu si presenta nel suo utilizzo creativo con nuove modalità e usi di cromie, realizzate grazie al consorzio Ecopneus dal collettivo di architettura Parasite 2.0. che, con questo materiale, ha già realizzato l’installazione vincitrice del premio YAP 2016 (Young Architects Program) organizzato dal Museo MAXXI di Roma in collaborazione con il MoMA/MoMA PS1 di NY, Constructo di Santiago del Cile, Istanbul Modern e MMCA National Museum of Modern and Contemporary Art di Seul.

Partendo da questa esperienza, Ecopneus presenta a Ecomondo un progetto similare con superfici in gomma da Pfu, progettato dagli architetti di Parasite 2.0 e curato dall’azienda Waterproofing, specializzata proprio nella lavorazione di questo materiale. Nello stand Ecopneus, l’installazione, che ha permesso il recupero di 111 Pneumatici fuori uso, mantiene invariate le geometrie e i colori del progetto esistente, integrandolo con una parete verticale di gomma da Pfu che riveste l’interno dello stand.

Solo nel 2015, grazie alle attività di riciclo di Ecopneus, l’Italia ha risparmiato 119 milioni di euro sulle importazioni e sono state evitate emissioni per 362mila tonnellate di CO2 equivalente.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI