Home . Sostenibilita . Appuntamenti . Sea Shepherd festeggia 40 anni a difesa degli oceani

Sea Shepherd festeggia 40 anni a difesa degli oceani

Per l'occasione parte l'European Ocean Defence Tour, tanti appuntamenti in Italia

APPUNTAMENTI
Sea Shepherd festeggia 40 anni a difesa degli oceani

Costituita nel 1977, l'organizzazione internazionale senza scopo di lucro Sea Shepherd festeggia 40 anni di attività in difesa degli oceani. E per l’occasione organizza l’European Ocean Defence Tour che porterà il capitano Peter Hammarstedt in Italia per tenere conferenze in varie città. Prima tappa, il 5 maggio al Castello di Lerici.

Con il patrocinio del Comune della città ligure, all'appuntamento "La città di Lerici accoglie Sea Shepherd" ci saranno il Capitano della Bob Barker (l'unità navale dell'organizzazione protagonista di molte azioni per la difesa, la conservazione e la protezione delle specie marine), il sindaco Leonardo Paoletti e il presidente di Sea Shepherd Italia, Andrea Morello. In serata, Sea Shepherd sarà ad Alzate Brianza, presso la Universal Diving School.

Il comandante Hammarstedt sarà a Bologna il 6 maggio. Presso Le Serre dei Giardini Margherita, mostra fotografica, proiezione di filmati, attività per bambini e ragazzi. Lunedì 8 maggio, presso la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Portici, il capitano della Bob Barker presenterà la nuova campagna tutta italiana dell’organizzazione. Ultima tappa dell’European Ocean Defence Tour sarà Bressa il 24 maggio presso La Triblù di via Piazza Unione.

Sea Shepherd pratica la tattica dell'azione diretta per investigare, documentare, agire, mostrare al mondo e impedire le attività illegali in alto mare. Salvaguardando la delicata biodiversità degli ecosistemi oceanici, Sea Shepherd opera per assicurarne la sopravvivenza per le generazioni future.

Il capitano Paul Watson, fondatore dell’Organizzazione, è uno dei più importanti e rispettati leader nelle questioni ambientaliste. Sea Shepherd opera in alto mare con la sua flotta formata da nove navi i cui nomi sono dedicati ai sostenitori che ne hanno reso possibile l’acquisizione (tra cui la celebre Brigitte Bardot). Sea Shepherd è impegnata su più fronti, sia in mare che a terra: dalla salvaguardia delle foche della Groenlandia, alla protezione dei delfini nella Baia di Taiji in Giappone.

Da dodici anni l’Organizzazione è impegnata nella missione di salvare le balene dagli arpioni della flotta baleniera illegale giapponese. In 10 anni di campagne la “Flotta di Nettuno” ha salvato la vita di oltre 6.000 balene.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI