Home . Sostenibilita . Appuntamenti . A Roma ultima tappa del tour #NonCiFermaNessuno

A Roma ultima tappa del tour #NonCiFermaNessuno

Nella Capitale cresce la raccolta di carta e cartone

APPUNTAMENTI

Dieci tappe universitarie, oltre 5mila studenti coinvolti e più di 200 ore di incontri in aula. Sono alcuni dei numeri di #NonCiFermaNessuno, il tour motivazionale ideato da Luca Abete, inviato di Striscia la Notizia, che si conclude oggi all’Università degli Studi La Sapienza di Roma e che ha toccato le principali università italiane.

Partner dell'iniziativa Comieco, Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica. "Nel 1985, anno di costituzione di Comieco, la raccolta differenziata di carta e cartone era praticamente inesistente. Abbiamo voluto scommettere sugli italiani e porre le basi per una vera e propria 'rivoluzione verde'. E i risultati ci hanno dato ragione - commenta Carlo Montalbetti, direttore generale di Comieco - grazie all’impegno di tutti, infatti, la raccolta di carta e cartone, in 30 anni, è passata da 300mila kg a oltre 3 milioni di tonnellate l’anno".

"A Roma, in particolare, nell’ultimo anno si è registrato un incremento della raccolta di carta e cartone ed è diminuita la raccolta indifferenziata. Resta ancora tanto da fare per intercettare ulteriori quantitativi di carta e cartone e migliorare la qualità dei rifiuti in cellulosa recuperati nella città di Roma. Comieco ha recentemente sottoscritto con Ama uno specifico accordo con l’obiettivo di incrementare la raccolta su tutto il territorio della Capitale di almeno 28.000 tonnellate e portare la qualità della raccolta in prima fascia", aggiunge Montalbetti.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI