Home . Sostenibilita . Appuntamenti . Un week end lungo le coste, gli appuntamenti di #GenerAzioneMare

Un week end lungo le coste, gli appuntamenti di #GenerAzioneMare

Domenica 11 giugno iniziative lungo le coste di 10 regioni

APPUNTAMENTI
Un week end lungo le coste, gli appuntamenti di #GenerAzioneMare

Da Genova alla Sicilia, tra liberazioni di tartarughe marine, giornate ecologiche, visite guidate sulle dune e pulizia degli arenili. Domenica 11 giugno la campagna #GenerAzioneMare lanciata dal Wwf a Napoli il 7 giugno in occasione della Giornata Mondiale degli Oceani (World Ocean Day) entra nel vivo, con appuntamenti in 10 regioni costiere italiane che coinvolgeranno volontari e turisti.

Al centro delle iniziative, lotta all’inquinamento e alla pesca eccessiva e illegale, sostegno alla pesca sostenibile ed educazione al consumo responsabile, difesa delle specie, come tartarughe e cetacei, tutela degli habitat costieri e ad alto valore di biodiversità, come il Santuario Pelagos.

Parteciperanno anche alcuni gestori di stabilimenti balneari aderenti alla Fiba Confesercenti, con cui il Wwf ha firmato una convenzione per la realizzazione del progetto “I Lidi nei Parchi”, finalizzato a ridurre gli impatti delle imprese turistiche che operano nelle aree protette e a promuovere così un turismo sostenibile e a basso impatto ambientale.

Ecco le iniziative in programma. In Liguria: a Genova il laboratorio didattico Wwf "Giocando ....scopriamo la biodiversità del mare" e mostra dedicata al problema della plastica in mare con giochi per bambini dedicati alla biodiversità marina. In Emilia Romagna: a Rimini, sabato 10, i volontari puliranno le spiagge dai rifiuti portati dal mare.

In Abruzzo: si inizia a Pescara sabato mattina con l’incontro pubblico “GenerAzioneMare” nella Sala della Figlia di Iorio della Provincia, confronto sulla tutela del mare e sugli effetti dell’inquinamento sull’ambiente marino, ma anche su quello che, tramite il pescato, arriva sulle nostre tavole.

Domenica 11 giugno, tre diverse iniziative: a Vasto protagonista la 'citizen science' nella Riserva regionale “Marina di Vasto”, nuova Oasi Wwf regionale, Pescara e Roseto; a Pescara, presso il porto turistico, liberazione di una tartaruga Caretta caretta recuperata e curata nel centro “Luigi Cagnolaro” di Pescara dai volontari del Centro Studi Cetacei; a Roseto degli Abruzzi giornata dedicata al fratino, un piccolo uccello che nidifica sulle spiagge, con una mostra di disegni, la presentazione del libro “Fratini d’Italia" e passeggiata verso la Riserva naturale del Borsacchio.

Nel Lazio: alla scoperta della biodiversità nell'Oasi Wwf Bosco Foce dell’Arrone, con visita guidata lungo le rive del fiume Arrone e laboratorio scientifico sulla spiaggia di Fregene. Iniziativa anche a Torre Flavia, monumento naturale, organizzate dalla neonata associazione Wwf Roma. In Campania: a Pozzuoli il Wwf Napoli organizza una giornata di pulizia di un tratto di spiaggia prospiciente l'Area Marina Protetta Parco Sommerso di Baia, attualmente in completo stato di abbandono. Ad Arenile di Meta, il Wwf Terre del Tirreno organizza una giornata di incontri “La risorsa mare”. A Camerota la giornata ecologica.

In Puglia: nell’area marina e Oasi Wwf di Torre Guaceto, il Wwf Brindisi organizza un banchetto informativo sulle tartarughe marine. In Basilicata: all’Oasi di Policoro tante attività, dalla visita alla mostra delle tartarughe marine all’escursione guidata negli ambienti dunali, presentazione del Programma mare Wwf e visita al Centro di recupero tartarughe marine gestito dal Wwf. A Maratea (spiaggia di Fiumicello) giornata ecologica.

In Calabria: a Roseto Capo Spulico, presentazione colonia Marina "Scopriamo Roseto 2017", iniziativa di tutela del patrimonio marino in collaborazione con il Comune. In Sicilia: a Menfi, il Wwf Area Mediterranea organizza una pulizia della spiaggia e del fondale marino mentre a Palermo, spiaggia di Mondello, il Wwf Sicilia Nord Occidentale organizza un presidio della spiaggia per l'intera giornata con banchetti, giochi per bambini, laboratorio riuso, pulizia serale della spiaggia.

In Sardegna: a Olbia il Wwf Gallura organizza la pulizia della spiaggia di Porto Istana, nell'Area Marina Protetta Tavolara Punta Coda Cavallo, con attività di educazione ambientale per bambini condotte dalle operatrici dell’Amp.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI