Home . Sostenibilita . Appuntamenti . Azione Greenpeace a Varsavia, 'No Trump, yes Paris'

Azione Greenpeace a Varsavia, 'No Trump, yes Paris'

APPUNTAMENTI
Azione Greenpeace a Varsavia, 'No Trump, yes Paris'

Greenpeace Polonia e Greenpeace Germania hanno salutato nella notte l’arrivo del Presidente Usa a Varsavia, proiettando la scritta “No Trump, Sì Parigi” sulla facciata del Palazzo della cultura e della scienza. Dopo la visita a Varsavia Trump parteciperà al G20 di Amburgo, nel quale l’Accordo di Parigi sarà al centro dell’agenda. I leader europei hanno dichiarato che terranno fede ai propri impegni sul clima.

“Il presidente Trump ha annunciato che gli Stati Uniti lasceranno l’Accordo di Parigi ma è isolato in questa decisione. Circa 200 Paesi hanno accettato l’Accordo e non hanno alcuna intenzione di ritirarsi. L’Ue, così come Cina, India e Canada credono che le azioni per proteggere il clima vadano portate avanti indipendentemente dalle decisioni irresponsabili di Trump", dichiara Luca Iacoboni, responsabile della campagna energia e clima di Greenpeace Italia.

"Molti Stati americani - aggiunge - a partire dalla California, che rappresenta una delle maggiori economie al mondo, si sono dichiarati contrari alla politica di Trump e hanno confermato i propri impegni nel rispettare l’accordo di Parigi”.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI